SEREMI

Consumi di Antibiotici

Consumo di Antibiotici

Consumo di Antibiotici

Nel 2016, le prescrizioni di antibiotici registrate nella nostra regione corrispondono a 18,3 DDD/1000 abitanti/die, dato in linea con quello fornito dall’Agenzia Italiana del Farmaco che riporta per il Piemonte un valore pari a 18,8.

Dal 2013 al 2016, a livello regionale, si registra un trend in lieve calo, pari in media a 0,9 DDD in meno ogni anno. Questa riduzione, anche se in modo più o meno marcato, si rileva per tutte le classi di antibiotici. In particolare, per la classe J01C dei beta-lattamici e delle penicilline la riduzione risulta inferiore, pari a circa -0,41 DDD per anno e si riduce ulteriormente per la classe J01F dei macrolidi (che comprende anche le lincosamidi e le streptogramine), circa -0,20 DDD per anno. Queste due classi di antibiotici rappresentano quelle di maggior consumo, infatti insieme coprono oltre il 70% delle dosi prescritte nel 2016.