Antibioticoresistenze

Schede primarie

L’antimicrobico resistenza (AMR, Anti Microbial Resistance) è una condizione per la quale un microrganismo risulta resistente ad un farmaco antimicrobico al quale era originariamente sensibile. 

Il nostro uso di antibiotici ha determinato e determina una costante pressione selettiva che seleziona popolazioni batteriche resistenti, che sono in grado di trasmettere i geni per la resistenza ad altri batteri anche di specie differenti. Attualmente la diffusione dell’antibiotico resistenza è considerata un’emergenza internazionale a causa dell’estensione del fenomeno che da molti decenni ha uno sviluppo più rapido della scoperta di nuovi antibiotici.

La diffusione di ceppi batterici resistenti agli antibiotici nella popolazione avviene per contatto con persone o animali colonizzati o infetti oppure per contatto con superfici contaminate.

REFERENTE

Roberto Raso
tel. 0131.306755
rraso@aslal.it