SEREMI

Tubercolosi

Tassi di incidenza di tubercolosi in Piemonte
Tassi di incidenza e forma di malattia tubercolare
Diagnosi di TB distinte per luogo di nascita

Tassi di incidenza di tubercolosi in Piemonte

Nel 2017, sono stati segnalati in Piemonte 356 casi di tubercolosi, pari a un tasso di incidenza di 8,1 casi ogni 100.000 abitanti.

Dal 2006 i tassi di incidenza di TB registrati si mantengono costantemente sotto la soglia dei 10 casi per 100.000 abitanti, valore che colloca la nostra regione tra le aree a bassa endemia di tubercolosi.

Tassi di incidenza e forma di malattia tubercolare

Nel 2017, dei 271 casi incidenti di TB respiratoria il 39% (105 casi) sono forme polmonari escavate. Le segnalazioni di malattia tubercolare che riguardano oltre all’apparato respiratorio anche altre sedi sono 40 .

Tra i 356 casi di TB diagnosticati nel 2017 le forme di tubercolosi che interessano esclusivamente le sedi extra polmonari sono 85 (24% del totale), pari a un tasso di incidenza di 1,9 casi ogni 100.000 abitanti.

Diagnosi di TB distinte per luogo di nascita

Nel 2017, le diagnosi di TB in persone nate all’estero notificate in Piemonte sono 242 diagnosi, 18 in più rispetto al 2016. Nell’ultimo decennio (2008 – 2017) la frequenza di TB in stranieri sul totale dei casi segnalati nell'anno supera quella negli italiani.

Le segnalazioni di TB in persone nate in Italia sono 114 nel 2017. Le diagnosi negli italiani calano tra il 2016 e il 2017 di 44 casi attestandosi a un valore inferiore a quello medio annuo (141 casi) registrato nell’ultimo quinquennio (2013 – 2017).